L’arredamento green ed eco-sostenibile non è un vero e proprio stile di arredamento,  per arredamento green ed eco-sostenibile si intende un modo di arredare la casa con il massimo rispetto per l’ambiente in tutte le sue accezioni possibili.

Oggi sempre più persone hanno deciso di vivere seguendo uno stile di vita ecologico per il bene dell’ambiente, come? Ad esempio:

  • non usando più la plastica, 
  • cercando di sprecare meno acqua possibile,
  • usando metodi alternativi alla macchina per gli spostamenti di tutti i giorni,
  • facendo la raccolta differenziata ecc..

arredamento green ed eco-sostenibile

E si può essere green anche arredando il proprio appartamento.

Fondamentale è la scelta dei mobili e dei complementi d’arredo, che devono essere realizzati con materiali naturali, riciclati o biodegradabili e che non devono contenere sostanze chimiche o tossiche.

Molto importante anche la scelta delle vernici sono da scegliere quelle ad acqua ecosostenibili, che sono un’ottima alternativa alle vernici tradizionali, atossiche quindi anche più sicure per la vostra salute e quella dei bambini.

arredamento green ed eco-sostenibile

I materiali da prediligere per un arredamento sostenibile sono sicuramente:

  • il legno,
  • il bamboo: materiale totalmente biodegradabile molto versatile,
  • il sughero, materiale naturale al 100%, impermeabile ed ignifugo,
  • il cotone: tessuto anallergico e facilmente riciclabile perfetto per rivestire i divani di casa o per le tende,
  • la juta da usare ad esempio per rivestire i  vasi,
  • le piante: donano colore e purificano l’aria.

Un attegiamento green è anche rispettare l’ambiente riducendo l’utilizzo di condizionatori d’estete e di riscaldamenti d’inverno, ma come fare?

D’estate utilizzando delle tende in doppio cotone per tenere il caldo fuori e  d’inverno utilizzando i tappeti che aiutano a preservare il calore all’interno dell’ambiente.

Nell’arredamento green l’utilizzo degli specchi è molto importante perchè oltre ad arredare una stanza il loro utilizzo vi permettrà di rendere l’ambiente più luminoso senza ricorrere alla luce artificiale.