Il cambio dello stile di vita che abbiamo intrapreso durante la quarantena non ha sicuramente aiutato la maggior parte di noi ad essere in forma perfetta per la prova costume. Molti si sono allenati a casa ma purtroppo non è bastato a farci sentire pienamente soddisfatti.

Ma non c’è da disperare siamo ancora in tempo per perdere qualche chiletto e fortunatamente in questo periodo è più facile stare a dieta grazie all’aiuto della frutta dell’estate!

Sicuramente il ritorno alla routine  quaotidiana e ai ritmi più frenetici  ci sta aiutando, come anche la riapertura di parchi e ville storiche per andare a correre o in bicicletta, la riapertura delle palestre e delle piscine e i circoli sportivi.

Ma fare moto e sport  purtroppo non basta, bisogna impegnarsi a lasciarci alle spalle la pasta fatta in casa, le torte e tutte le meravigliose spadellate fatte in quarantena e mangiare più leggero e soprattutto più sano.

La stagione estiva ci regala della frutta fresca squisita quindi rinunciare a fare merenda con una fetta di pizza  al posto di una  fetta di melone o una pesca non è poi un sacrificio così grande!

In questo periodo tra ciliegie, uva, meloni e tra poco sarà il periodo anche del cocomero, delle albicocche, dei fichi, delle susine, sarà un piacere sostituire spuntini calorici con della sana frutta di stagione.

Potete mangiarla al naturale o fare degli sfiziosi frullati di frutta mista.

Esistono tantissime versioni dei frullati, tutti salutari, e comodissimi da portare in giro o a lavoro nelle borracce termiche.

Andiamo a scoprire tutti i tipi e le loro differenze:

  • il frullato: il classico, il più antico e sempre buono , si prepara frullando uno o più qualità di frutta con latte e zucchero. Uno degli abbinamenti più classici è fragola e banana, buonissimo!

frutta dell'estate

  • gli smoothies: molto simili ai frullati ma ancora più sani; si sceglie la frutta e la si frulla aggiungendo yogurt o addirittura solo un po di acqua. Provatelo a fare usando i frutti rossi come lamponi e mirtilli, un esplosione di gusto!

frutta dell'estate

  • i centrifugati: si ottengono centrifugando frutta e verdura senza l’aggiunta di altro. Freschi, salutari  e coloratissimi hanno svariate proprietà dalla disintossicante, alla drenante, multivitaminici ecc.. li potete realizzare mixando varie qualità di frutta e verdura o anche un solo tipo!

frutta dell'estate

  • gli estratti: molto simili alle centrifughe ma a differenza di queste riescono a estrarre il succo anche da verdure a foglia larga e sottile quindi si possono realizzare bevande con molti più ingredienti come anche il cavolo nero, le bietole, spinaci ecc..

la frutta dell'estate